> Pressa piegatrice B3.ATA di Salvagnini. Efficienza nel processo e Industria 4.0 nativo

Italia, Sarego: B3.ATA è la presso piega per lavorazioni a kit, pronta per il futuro 

 

La pressa piegatrice B3.ATA di Salvagnini è una pressa piegatrice 4.0 nativa, predisposta per una completa connessione con il sistema produttivo in cui è inserita e al tempo stesso monitorabile in maniera remota.

Salvagnini presenta in anteprima mondiale la pressa piegatrice B3.ATA dotata di allestitori automatici utensili superiori ed inferiori e della tecnologia MAC che la rendono unica, adattativa e totalmente autonoma, nell’ottica di un’ottimale efficienza di processo e allineata al concetto Salvagnini di Industria 4.0.
Si tratta di una pressa piegatrice ad azionamento ibrido, che la rende una soluzione economica per quanto concerne i consumi, particolarmente ridotti. Sulla tecnologia dedicata alle presso piegatrici l’azienda italiana investe notevoli risorse per offrire agli utilizzatori soluzioni sempre più performanti.

 

 

 

La pressa piegatrice B3.ATA di Salvagnini è una pressa piegatrice 4.0 nativa che permette di avere un’ottimale efficienza di processo.

La pressa piegatrice B3.ATA di Salvagnini è una pressa piegatrice 4.0 nativa che permette di avere un’ottimale efficienza di processo.

Pressa piegatrice B3 con interfaccia iCON e ATA per azzerare il riattrezzaggio della pressa

Alla fiera BlechExpo 2017, in anteprima mondiale, la pressa piegatrice B3 di Salvagnini monta la nuovissima interfaccia utente iCON, frutto di un approfondita analisi di customer experience, per una intuitiva, facile ed immediata gestione della macchina e della produzione ed è equipaggiata con ATA superiore ed inferiore, il dispositivo brevettato per l’allestimento automatico degli utensili superiori ed inferiori.

Mutuato dal principio di funzionamento dell’ABA delle pannellatrici Salvagnini, ATA azzera il riattrezzaggio della pressa, cambia e regola cioè in automatico la lunghezza dell’utensile in circa 5 secondi, consentendo la produzione a kit anche in pressopiega.
La produzione a lotto unitario o a flusso veloce viene garantita anche grazie alla tecnologia adattiva MAC2.0, anch’essa mutuata dalla tecnologia proprietaria di pannellatura, che consente alla pressa piegatrice B3 di lavorare qualunque materiale di qualsiasi spessore senza che l’operatore debba intervenire nella sua regolazione.

Precisione e ripetibilità in base al comportamento reale del materiale

A straordinarie performance di precisione e ripetibilità contribuiscono le più recenti innovazioni in ambito MAC2.0 che includono il nuovo sistema compatto di misurazione dell’angolo AMS, che impiega un sistema laser ottico per misurazioni ancor più precise e che garantisce straordinarie performance di precisione e il sistema SCrowning che regola e compensa, real time, il valore di centinatura della pressa piegatrice in base al  comportamento reale del materiale.

Cosi, mentre SCrowning mantiene l’angolo costante per tutta la lunghezza di piega, AMS, misurando in un unico punto, permette di portare la piega all’angolo corretto.

Grazie poi al nuovissimo TFC, il controllo in circuito chiuso delle deflessioni della struttura, viene garantita in maniera autonoma la consistenza di piega anche al variare di lunghezza e resistenza del materiale. Il tutto senza nessun intervento attivo dell’operatore.

Maggiori informazioni: Salvagnini

 

 

 

 

Previous > Programmare i cobot. Universal Robots Academy cresce: i moduli per l'e-learning utilizzati da oltre 14.000 utenti
Next > Linea LPBB (Laser cutting - Punching - Buffering - Bending) di Prima Power: Combi Genius 1530, pannellatrice Express Bender EBe 5-3 e robot LSR di caricamento

You might also like

Mitsubishi Electric > Soluzioni e-F@ctory

      MELSEC iQ-R: Safety e Security per Industry 4.0 L’ambiente produttivo è oggi particolarmente complesso e pieno di sfide competitive. Queste problematiche sono destinate ad aumentare nel futuro,

Mayr > Giunto di sicurezza EAS reverse, limitatore di coppia per protezione da sovraccarico

      Ottima protezione dal sovraccarico per parti motrici difficilmente accessibili In condizioni ambientali e di esercizio critiche per la presenza di polvere, sporco, spruzzi d’acqua, temperature elevate o

> Etherline Access di Lapp, switch industriale 4.0

  Etherline Access di Lapp, switch industriale 4.0 arriva nel panorama industriale che sta evolvendo rapidamente. L’automazione integrata dei processi produttivi rende sempre più indispensabili infrastrutture di rete performanti e sistemi di

Sigmatek > Sistema di sicurezza S-Dias Safety, sottile e liberamente programmabile

    Modulo S-DIAS Safety: sottile e liberamente programmabile Sistemi di sicurezza flessibili e programmabili sono requisiti fondamentali per le macchine modulari ed intelligenti. Con il sottile e modulare sistema

Panasonic Electric Works > Minas BL serie DC Brushless per spazi compatti e basso consumo

    Serie DC Brushless MINAS-BL Quando il motore asincrono con il suo riduttore è troppo ingombrante e compromette la compattezza della macchina. Oppure quanto non ho stabilità di coppia

RK Rose-Krieger > Sistemi per postazioni di lavoro regolabili in altezza facile e sicura con le colonne telescopiche

      La regolazione in altezza di sistemi per postazioni di lavoro / tavoli di montaggio facile e sicura con le colonne telescopiche RK La colonna telescopica a regolazione

> GF Machining Solutions – Centro di lavoro Mikron MILL P 800 U simultaneo a cinque assi

  Maggiore velocità, ergonomia, tecnologia del mandrino straordinaria, compatibilità con l’automazione e moderna gestione dei trucioli rientrano tra i vantaggi e i fattori di successo del nuovo centro di lavoro

Haimer > Safe Lock per maggiore produttività nella lavorazione di sgrossatura di motori ad elica

      Safe Lock sicurezza anti sfilamento brevettata La MTU Aero Engines sviluppa, produce, vende e gestisce motori per l’aeronautica civile e militare in tutte le classi di potenza

Haacon > Motori a mandrino nelle piattaforme di servizio dell’aereo

  Motori a mandrino nelle piattaforme di servizio dell’aereo Per la manutenzione delle flotte aeree moderne vengono utilizzate piattaforme di lavoro ad elevati standard di sicurezza. Queste hanno il vantaggio