> Pressa piegatrice B3.ATA di Salvagnini. Efficienza nel processo e Industria 4.0 nativo

Italia, Sarego: B3.ATA è la presso piega per lavorazioni a kit, pronta per il futuro 

 

La pressa piegatrice B3.ATA di Salvagnini è una pressa piegatrice 4.0 nativa, predisposta per una completa connessione con il sistema produttivo in cui è inserita e al tempo stesso monitorabile in maniera remota.

Salvagnini presenta in anteprima mondiale la pressa piegatrice B3.ATA dotata di allestitori automatici utensili superiori ed inferiori e della tecnologia MAC che la rendono unica, adattativa e totalmente autonoma, nell’ottica di un’ottimale efficienza di processo e allineata al concetto Salvagnini di Industria 4.0.
Si tratta di una pressa piegatrice ad azionamento ibrido, che la rende una soluzione economica per quanto concerne i consumi, particolarmente ridotti. Sulla tecnologia dedicata alle presso piegatrici l’azienda italiana investe notevoli risorse per offrire agli utilizzatori soluzioni sempre più performanti.

 

 

 

La pressa piegatrice B3.ATA di Salvagnini è una pressa piegatrice 4.0 nativa che permette di avere un’ottimale efficienza di processo.

La pressa piegatrice B3.ATA di Salvagnini è una pressa piegatrice 4.0 nativa che permette di avere un’ottimale efficienza di processo.

Pressa piegatrice B3 con interfaccia iCON e ATA per azzerare il riattrezzaggio della pressa

Alla fiera BlechExpo 2017, in anteprima mondiale, la pressa piegatrice B3 di Salvagnini monta la nuovissima interfaccia utente iCON, frutto di un approfondita analisi di customer experience, per una intuitiva, facile ed immediata gestione della macchina e della produzione ed è equipaggiata con ATA superiore ed inferiore, il dispositivo brevettato per l’allestimento automatico degli utensili superiori ed inferiori.

Mutuato dal principio di funzionamento dell’ABA delle pannellatrici Salvagnini, ATA azzera il riattrezzaggio della pressa, cambia e regola cioè in automatico la lunghezza dell’utensile in circa 5 secondi, consentendo la produzione a kit anche in pressopiega.
La produzione a lotto unitario o a flusso veloce viene garantita anche grazie alla tecnologia adattiva MAC2.0, anch’essa mutuata dalla tecnologia proprietaria di pannellatura, che consente alla pressa piegatrice B3 di lavorare qualunque materiale di qualsiasi spessore senza che l’operatore debba intervenire nella sua regolazione.

Precisione e ripetibilità in base al comportamento reale del materiale

A straordinarie performance di precisione e ripetibilità contribuiscono le più recenti innovazioni in ambito MAC2.0 che includono il nuovo sistema compatto di misurazione dell’angolo AMS, che impiega un sistema laser ottico per misurazioni ancor più precise e che garantisce straordinarie performance di precisione e il sistema SCrowning che regola e compensa, real time, il valore di centinatura della pressa piegatrice in base al  comportamento reale del materiale.

Cosi, mentre SCrowning mantiene l’angolo costante per tutta la lunghezza di piega, AMS, misurando in un unico punto, permette di portare la piega all’angolo corretto.

Grazie poi al nuovissimo TFC, il controllo in circuito chiuso delle deflessioni della struttura, viene garantita in maniera autonoma la consistenza di piega anche al variare di lunghezza e resistenza del materiale. Il tutto senza nessun intervento attivo dell’operatore.

Maggiori informazioni: Salvagnini

 

 

 

 

Previous > Programmare i cobot. Universal Robots Academy cresce: i moduli per l'e-learning utilizzati da oltre 14.000 utenti
Next > Linea LPBB (Laser cutting - Punching - Buffering - Bending) di Prima Power: Combi Genius 1530, pannellatrice Express Bender EBe 5-3 e robot LSR di caricamento

You might also like

Big Kaiser > C Cutter Mini la fresa per smussi ultra veloce e compatta

    Tempi di lavorazione rapidi per smussatura, svasatura posteriore e spianatura BIG KAISER, leader mondiale nella realizzazione di utensili e soluzioni per lavorazioni meccaniche di altissima qualità e precisione,

> Tama Aernova – Linea Explorer per macchine utensili, sistema per filtrazione nebbie oleose e fumi

  I filtri della linea Explorer realizzati da Tama Aernova si rivolgono alle macchine utensili ad elevate prestazioni che, durante la loro lavorazione, sviluppano una notevole quantità di nebbie e

Trumpf > L’App per il calcolo dei parametri di piegatura delle lamiere

      BendGuide – l’app per il calcolo dei parametri di piega Parametri di piega – calcolo rapido e semplice TRUMPF BendGuide Versione 2.0. La visualizzazione con il nuovo TRUMPF

Siemens > Pannello di controllo Cerberus FIT FC360 per la sicurezza antincendio

      Sistema antincendio sviluppato per strutture di piccole e medie dimensioni Siemens ha recentemente introdotto nel proprio portfolio Cerberus FIT FC360, un pannello di controllo antincendio indirizzabile ad

Balluff > Testina di scrittura/lettura short range UHF BIS VU-320

    Testina di scrittura/lettura Short Range UHF BIS VU-320 Struttura compatta, distanza di lavoro 1 m, configurazione automatica Prodotto Short-Range-ReaderBIS V ora è sinonimo di UHF Con la nuova

Robot ABB che balla con il coreografo Fredrik “Benke” Rydman

  Robot ABB che balla con il coreografo svedese Fredrik “Benke” Rydman. Il coreografo insieme al robot ABB hanno eseguito un delicato duetto con un IRB 6620. L’automa ballerino è

Airloc Schrepfer > Tecnica del livellamento e smorzamento delle vibrazioni

    Tecnica del livellamento e smorzamento delle vibrazioni Innovazioni di prodotti. Le macchine di nuova generazione sono progettate seguendo standard di efficienza sempre più elevati. Nello specifico le superfici d’appoggio

Hypertherm > Powermax45 XP per tagliare materiali sino a uno spessore di 16 mm

    Hypertherm presenta il Powermax45 XP, successore del Powermax più venduto di sempre Hypertherm, produttore di sistemi di taglio plasma, laser e waterjet, annuncia con entusiasmo il rilascio del

> HBM – Cella di carico digitale FIT5A per la sicurezza nei controlli del peso

      La Cella di carico digitale FIT5A per sicurezza e affidabilità nei controlli dinamici di peso, anche in condizioni ambientali estreme. La cella di carico digitale completamente ristrutturata per